Emilia Romagna Festival Emilia Romagna Festival Emilia Romagna Festival
Emilia Romagna Festival Emilia Romagna Festival Emilia Romagna Festival
Emilia Romagna Festival
Programma
Calendario
Emilia Romagna Festival
 
 
 
 
 
Home Email
 
 

Veduta Premilcuore   Dopo la decadenza dell’Impero Romano e l’avvento del cristianesimo, Carlo Magno, re dei Franchi, donò queste terre al Papa e venne loro attribuito il nuovo nome di “Romagna”. In seguito, a causa delle lotte tra Guelfi e Ghibellini, il paese fu assegnato ai conti Guidi di Modigliana. Nel XIII secolo, epoca della nascita dei comuni, anche Premilcuore diventò una libera comunità, e, ancora oggi, si conoscono i suoi primi statuti, risalenti all’anno 1379. Nel secolo successivo il paese passò alla Repubblica Fiorentina, costituendone un baluardo di difesa in Romagna, in questo periodo Premilcuore conobbe il suo più alto splendore dal punto di vista artistico ed architettonico.
Riga
piazza dei Caduti  

Venerdì 10 agosto. Piccola, accogliente, sovrastata dalla Torre Comunale con la sottostante Porta Fiorentina, la piazza dei Caduti era originariamente all’esterno della cintura muraria dell’antico borgo ed era sede del mercato. Nel tempo tale spazio è stato delimitato da portici e da edifici fra i quali il Municipio e il palazzo della influente Famiglia Giannelli.
È piacevole luogo di ritrovo dei paesani e dei turisti, e per la sua conformazione si presta appunto all’esecuzione di concerti e di spettacoli di intrattenimento.

Riga
 
Archivio Press Info


  Appuntamenti  
 
venerdì 10 agosto ore 21.15
Piazza dei Caduti
Suoni di Vini
Ginga do Mané - Choro
Michele Corcella bandolim, chitarra
Lucio Ferrara chitarra, cavaquinho
Giancarlo Bianchetti chitarra 7 corde
Marco Zanotti pandeiro
 
  Emilia Romagna Festival  
Via Appia 92/B - 40026 Imola (BO) - Tel +39.0542.25747 - Fax +39.0542.612972 - info@emiliaromagnafestival.org